La Chakchouka tunisina

La Chakchouka, sostanzialmente uno stufato a base di peperoni, è una pietanza peculiare della tradizione della Tunisia, il quale si trova spesso accompagnato da crostini di pane (specialmente di segale) fatto in casa. La Chakcouka è un piatto da sempre presente nella cultura tunisina, che può essere gustato tanto nei mesi caldi che in quelli invernali.

Come molte altre ricette della cucina nordafricana, la sua preparazione è molto semplice.

Gli ingredienti, stimati per una preparazione per 4 persone, sono:

  • 2 peperoni di tipo verde;

  • 2 pomodori;

  • Un cucchiaio di pomodoro concentrato;

  • 2 spicchi d’aglio;

  • Due cipolle intere;

  • Un cucchiaino di peperoncino in polvere;

  • Un cucchiaino di curcuma;

  • 4 uova;

  • olio extravergine d’oliva;

  • sale e pepe a discrezione del proprio gusto personale.

Ecco, di seguito, la preparazione:

  • Togliere la buccia delle cipolle, procedere al lavaggio per poi sminuzzarle finemente. Quindi pulire i due peperoni verdi – avendo cura di eliminare picciolo, semi e filamenti di color bianco – lavarli e asciugarli.

  • Tagliare i peperoni a strisce e fare una frittura in una padella cui vanno aggiunti i cucchiai d’olio. Cuocere, quindi, a fuoco vivo insieme alla cipolla tritata per 7-8 minuti. Procedere quindi all’aggiunta dei pomodori ridotti a dadi e del concentra;

  • Aggiungere le spezie, il sale ed il pepe fino a raggiungere il sapore desiderato, quindi lasciare a riposo per qualche istante;

  • Aggiungere un po’ d’acqua e far cuocere a fuoco medio per una decina di minuti circa;

  • Versare le uova (una per volta), quindi coprire col coperchio e procedere a cottura fino a quando l’albume non diventa sodo;

  • Infine, servire calda la chakchouka così ottenuta in pratiche scodelle, con un uovo a testa.

Possono comunque essere aggiunti gamberetti o pezzi di salsiccia, così da ingolosire ulteriormente la zuppa.

 

Altre Ricette Correlate della Cucina Araba

legenda araba dell’origine del caffè

In Arabia esiste un’affascinante leggenda legata all’origine della comunissima bevanda: ...

Un dolce africano: le palle di neve

Le “palle di neve” sono delicati e buonissimi dessert di origine araba, o ...

Ricetta Zaaluk

Questo piatto è molto diffuso nel Medio Oriente, si tratta di un ...

Ricetta Polpette Tuareg

La cucina araba è ricca di sapori sempre nuovi e ...

Il KusKus

Il termine KusKus, che è stato poi tradotto in italiano come cuscus e ...

Ricetta Gambi di carciofi in succo di limone

Da Israele arrivano i Gambi di carciofi in succo di limone, un antipasto gustoso ...

Cerca Kebab Paninoteche

Roma, Via Emanuele Filiberto, 251, 00185 Tel: 067005739
TRIESTE, Viale XX Settembre, 7/a, 34126 Tel: 329-1481545
Milano, Via Filzi Fabio, 8, 20124 Tel: 0266986117
Parma, Viale Fratti, 28, 43121 Tel: 0521783825