Preparare l’harissa

Harissa” è il nome di una salsa di cui si fa uso in una grandissima varietà di piatti tradizionali della cucina araba, ad iniziare dal cous cous; si tratta di un intingolo composto da peperoni e peperoncini, dotato di una piccantezza media.

L’harissa, che generalmente viene commercializzata sotto forma di tubetti o in lattine, può tuttavia anche essere preparata comodamente a casa nostra, per poi riutilizzarla nella preparazione di piatti arabi o per insaporire ogni tipo di pietanza, si qualora non si riesca a trovare già pronta, sia che si preferiscano cibi genuini a lunga conservazione.

Ingredienti per la preparazione dell’harissa:

  • 250g di peperoncini rossi di forma allungata;

  • 100g di peperoni cotti al forno;

  • 3 cucchiaini di cumino ridotto in polvere;

  • 3 cucchiaini di carmi ridotto in polvere;

  • un cucchiaino di cumino nero;

  • 4 spicchi di aglio

  • 2 cucchiai di salsa di pomodori concentrata;

  • 2 cucchiaini d’aceto di vino;

  • 4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva;

  • 2 cucchiaini di paprika.

Una volta reperito tutto l’occorrente, passiamo alla preparazione dell'harissa:

  1. Per prima cosa, occorre procedere al lavaggio ed all’asciugatura dei peperoncini, i quali vanno poi aperti – così da eliminare le parti verdi ed i semi. Durante questo procedimento, occorre avere cura di coprirsi le mani con un paio di guanti;

  2. Formare un purè dei peperoncini – aggiungendo un po’ di sa, metà dose delle spezie indicate negli ingredienti e l’aglio - con l’ausilio di un robot da cucina;

  3. Passare all’aggiunta dei peperoni, delle spezie rimanenti, del pomodoro concentrato e dell’aceto. Riaccendere il robot e frullare il tutto fino ad ottenere un composto dai tratti omogenei. Versarlo quindi in una ciotola abbastanza capiente;

  4. Aggiungere mescolando l’olio extravergine, poi salare a piacimento, finché non si raggiunge il livello di sale desiderato;

Il piatto può essere conservato in frigo molto a lungo, se chiuso in un portavivande ermetico e inondato di olio, in modo da non permettere che gli agenti dell’aria lo rovinino.

Altre Ricette Correlate della Cucina Araba

Zuppa speziata di carne

Da Israele arriva una ricetta molto nutriente e saporita, forse non molto ...

Burghul alle lenticchie

Il burghul è un prodotto molto diffuso in tutto il Medio Oriente ...

ricetta Cous cous con salmone, verdure e gamberi

Il nostro staff vi offre una ricetta a base di ...

La varietà della cucina araba

La cucina, parte fondante del mondo arabo e del suo ...

La kasbah con riso e pollo

Come molti ancora stentano a credere, la cucina araba va molto ...

Ricetta del Dolce Baklava

Il Baklava è un dolce diffusissimo in quasi tutto il ...

Cerca Kebab Paninoteche

Bergamo, Via Tremana, 20, 24123 Tel: 035344065
Argenta, Via Matteotti Giacomo, 38, 44011 Tel: 0532852845
Rovigo, Viale Porta Po, 185/A, 45100 Tel: 0425471831
Catania, Via Etnea, 498, 95128 Tel: 3496563777