Preparare l’harissa

Harissa” è il nome di una salsa di cui si fa uso in una grandissima varietà di piatti tradizionali della cucina araba, ad iniziare dal cous cous; si tratta di un intingolo composto da peperoni e peperoncini, dotato di una piccantezza media.

L’harissa, che generalmente viene commercializzata sotto forma di tubetti o in lattine, può tuttavia anche essere preparata comodamente a casa nostra, per poi riutilizzarla nella preparazione di piatti arabi o per insaporire ogni tipo di pietanza, si qualora non si riesca a trovare già pronta, sia che si preferiscano cibi genuini a lunga conservazione.

Ingredienti per la preparazione dell’harissa:

  • 250g di peperoncini rossi di forma allungata;

  • 100g di peperoni cotti al forno;

  • 3 cucchiaini di cumino ridotto in polvere;

  • 3 cucchiaini di carmi ridotto in polvere;

  • un cucchiaino di cumino nero;

  • 4 spicchi di aglio

  • 2 cucchiai di salsa di pomodori concentrata;

  • 2 cucchiaini d’aceto di vino;

  • 4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva;

  • 2 cucchiaini di paprika.

Una volta reperito tutto l’occorrente, passiamo alla preparazione dell'harissa:

  1. Per prima cosa, occorre procedere al lavaggio ed all’asciugatura dei peperoncini, i quali vanno poi aperti – così da eliminare le parti verdi ed i semi. Durante questo procedimento, occorre avere cura di coprirsi le mani con un paio di guanti;

  2. Formare un purè dei peperoncini – aggiungendo un po’ di sa, metà dose delle spezie indicate negli ingredienti e l’aglio - con l’ausilio di un robot da cucina;

  3. Passare all’aggiunta dei peperoni, delle spezie rimanenti, del pomodoro concentrato e dell’aceto. Riaccendere il robot e frullare il tutto fino ad ottenere un composto dai tratti omogenei. Versarlo quindi in una ciotola abbastanza capiente;

  4. Aggiungere mescolando l’olio extravergine, poi salare a piacimento, finché non si raggiunge il livello di sale desiderato;

Il piatto può essere conservato in frigo molto a lungo, se chiuso in un portavivande ermetico e inondato di olio, in modo da non permettere che gli agenti dell’aria lo rovinino.

Altre Ricette Correlate della Cucina Araba

Il KusKus

Il termine KusKus, che è stato poi tradotto in italiano come cuscus e ...

Melanzane e yogurt

la cucina araba offre molti piatti particolari e gustosi, le ...

Ricetta del Dolce Baklava

Il Baklava è un dolce diffusissimo in quasi tutto il ...

La varietà della cucina araba

La cucina, parte fondante del mondo arabo e del suo ...

Ricetta del Dolce Ghorayebah

Il Ghorayebah è un dolce tipico dei paesi arabi fatto con nocciole ...

La Salsa Cousbareia

La salsa cousbareia, è una salsa a base di cipolle utilizzata ...

Cerca Kebab Paninoteche

Milano, Via Vittadini Carlo, 7, 20136 Tel: 0258320038
Lodi, bg. Adda, 26900 Tel: 0371425198
Milano, Via Farini Carlo, 4, 20154 Tel: 0291988441
Avigliana, Corso Laghi, 74, 10051 Tel: 0119327762