Come preparare felafel coi fiocchi

I felafel costituiscono un elemento peculiare della cucina araba, sostanzialmente rappresentato da polpette a base di fave o ceci condite con dosi di cipolla, aglio e coriandolo.

Nel nostro Paese i felafel sono sbarcati solo da un periodo relativamente breve, ovvero con lo sviluppo e la diffusione di ristoranti, take-away e negozi di prodotti provenienti dall’oriente, sulla falsariga dei celebri kebab. Dotati di una preparazione priva di grandi difficoltà, i felafel si presentano come ottimi antipasti da proporre all’inizio di una cena o – volendo – in qualità di spuntini ad un aperitivo.


Ingredienti felafel:

  • 400g di ceci;

  • Una cipolla tritata;

  • Un mazzo di prezzemolo tritato;

  • 2 cucchiaini di cumino;

  • Un cucchiaino di coriandolo macinato;

  • Olio da frittura;

  • Un pizzico di sale;

  • Pepe.

Preparazione felafel:

  • Dopo averli tenuti a bagno per circa ventiquattr’ore, procedere a scolare e togliere le bucce ai ceci, quindi inserirli in un frullatore unitamente a cipolla, prezzemolo, aglio, semi di coriandolo macinato, cumino, sale e pepe. A questo punto, frullare per circa 30 secondi, fino ad ottenere, cioè, un composto dall’aspetto omogeneo.

  • Dopo aver messo il composto a riposare in frigo per 60 minuti, plasmare delle polpette di dimensioni medie e metterle a dorare nell'olio incandescente per 4 minuti circa, avendo cura di rigirarle con delicatezza. Non appena le polpette hanno assunto colorito, rimuoverle e porle su un panno di carta assorbente.

Nella preparazione dei felafel al posto dei ceci secchi si può ricorrere all’utilizzo di quelli freschi, purché si tenga a mente che questi ultimi non vanno messi a bagno.
Venendo alla frittura delle polpette, essa può anche essere effettuata anche con l’ausilio di una friggitrice, senza ricorrere alla cottura in padella.

È inoltre opportuno ricordare che, qualora il composto primo risulti troppo liquido e poco compatto aggiungere un po’ di farina potrebbe rivelarsi determinante.

Altre Ricette Correlate della Cucina Araba

Harira La zuppa di carne e lenticchie

L’Harira è una zuppa tradizionale originaria del Maghreb, si tratta di un ...

Preparare l’harissa

“Harissa” è il nome di una salsa di cui si fa ...

La kasbah con riso e pollo

Come molti ancora stentano a credere, la cucina araba va molto ...

Ricetta Pilav ai pistacchi

Il Pilav ai pistacchi è molto diffuso nella cucina turca, si tratta di ...

Melanzane e yogurt

la cucina araba offre molti piatti particolari e gustosi, le ...

Ricetta Lahm lhalou

Lahm lhalou è un piatto tipico della cucina algerina, che significa “carne dolce”, solitamente ...

Cerca Kebab Paninoteche

Faenza, V. Punta, 4, 48018 Tel: 054646395
Pisa, 43, Via San Francesco, 56127 Tel: 0509913945
Roma, Via Pescaglia, 83, 00146 Tel: 065502371
Trieste, Piazza Della Liberta', 3/C, 34132 Tel: 040635794